• English
  • Italiano

Il mare di Fuerteventura

Le coste di Fuerteventura e il mare più bello nel panorama europeo!

L'arcipelago delle isole Canarie si trova ad ovest delle coste marocchine, alla stessa latitudine di Florida e Sahara, dove temperature desertiche incontrano il mare Atlantico e da quest'ultimo vengono mitigate. L'isola di Fuerteventura, la più vicina alla costa Africana, è quindi la maggiormente influenzata dai venti caldi e secchi che spirano dal continente.

Il mare dell'isola ha delle tonalità uniche che vanno dall'azzurro-turchese al verde-smeraldo vicino alle coste, per poi raggiungere il blu-intenso dove l'oceano diventa più profondo. Le colorazioni cambiano durante le varie stagioni dell'anno: in inverno si hanno toni più pacati mentre in estate sono più brillanti e caldi. 

Anche il mare stesso si trasforma nei diversi periodi stagionali: in inverno crea spettacolari mareggiate sulla costa ovest (il litorale che affaccia verso l'America), mentre in estate è calmo e normalmente tranquillo anche sulle spiagge più esposte. Il mare sulla costa est (quella che guarda verso il Sahara) è invece tranquillo in qualsiasi stagione dell'anno. Soprattutto nella costa di Caleta de Fuste, in cui si trova una baia molto riparata, il mare è sempre calmo e difficilmente vi sono onde di altezza superiore ai 20 cm.

Fuerteventura si trova in una parte del mondo poco battuta dalle rotte di navigazione e dal commercio internazionale, la costa marocchina a lei vicina è totalmente disabitata, il mare è quindi immacolato quasi allo stato vergine. Lungo le coste è possibile avvistare balene e delfini di passaggio e per gli amanti della pesca è facile catturare tonni e barracuda anche pescando dagli scogli.

Il mare
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura
Il mare di Fuerteventura