• English
  • Italiano

Storia di Fuerteventura

Il colorito passato dell'isola si può rintracciare in diversi edifici antichi, monumenti, musei e siti archeologici.

Si ritiene che i primi colonizzatori siano arrivati dal Nord Africa - il termine Mahorero' o Maho viene usato ancora oggi per descrivere la popolazione originale di Fuerteventura e deriva dall'antico termine 'mahos' che indica un tipo di scarpe in pelle di capra indossate dagli abitanti originari. Essi vivevano in caverne, dimore semisotterranee e pueblo costruiti con grosse rocce.  Alcune di queste antiche abitazioni sono state scoperte e riportate alla luce, rivelando i resti di antichi strumenti e vasellami.
Nell'antichità l'isola era nota, tra gli altri nomi, come Planaria in riferimento alla piattezza di gran parte del suo profilo o come Herbania che probabilmente deriva dal fatto che molti secoli orsono l'isola era verde e ricoperta di erba e pascoli. La successiva introduzione di migliaia di capre selvatiche e i cambiamenti climatici del Sahara hanno poi reso l'isola uno sterile deserto vulcanico. Quando i primi colonizzatori europei sbarcarono sull'isola la trovarono divisa in due regni: Maxorata, governato dal sovrano Guize, e Jandía, i quali erano divisi da La Pared (La Parete), un muro del quale, sfortunatamente, solo pochi resti sono giunti sino a noi.

Nel 1405, il conquistatore francese Jean de Béthencourt (che però lavorava al soldo della corona spagnola) occupò l'isola e diede il suo nome all'ex capoluogo, Betancuria, sulla costa occidentale (La Oliva prese il suo posto come capitale nel 1835) dopo aver occupato la vicina isola di Lanzarote e dopo la seconda guerra mondiale la capitale venne trasferita a Puerto del Rosario. Il nome attuale dell'isola si ritiene derivi da una esclamazione dello stesso Bethencourt: "Que forte aventure!" ("Che grande avventura"). Una spiegazione meno romantica è che il nome significhi semplicemente "vento forte".

Il turismo arrivò sull'isola nel 1986 dopo la costruzione dell'aeroporto. Nel 1927, Fuerteventura e Lanzarote divennero parte della provincia di Las Palmas.

La sede del governo insulare (cabildo insular) è a Puerto del Rosario. La popolazione totale dell'isola nel 2003 era di 74.983 abitanti.

Il 18 gennaio 1994, la SS American Star si è arenata nei pressi di Playa de Garcey durante una tempesta spezzandosi in due tronconi. Nel 2007 la nave si è abbattuta su un fianco finendo quasi completamente sommersa. Nel 2008 il relitto, infine, è scivolato sotto la superficie.

Foto delle bellezze storiche di Fuerteventura

Storia di Fuerteventura
Storia di Fuerteventura
Storia di Fuerteventura
Storia di Fuerteventura